Con le nostre memberships, accedi ad oltre 350 corsi on-demand e 50 ECM ogni anno. A partire da poco più di 1€ al giorno.. Clicca qui!
Corsi On Demand

Raccolta di video con Sebern Fisher sul trauma

a cura di Sebern Fisher
Per coloro che hanno una storia di trauma dello sviluppo, l’attuale incertezza esistenziale globale può evocare stati di terrore, conosciuti per la prima volta da bambini. Il terrore del trauma rappresenta una minaccia per l’integrità, l’integrazione, l’autoregolazione e il senso di sé, anche in assenza di ulteriori minacce. Acquisite una comprensione più approfondita dei meccanismi cerebrali e imparate approcci terapeutici efficaci in questo corso completo sul ruolo critico del neurofeedback.
140 
MP0015
Puoi pagare i in 3 rate, senza interessi! Per gli ordini oltre 100€, al check-out, potrai selezionare il pagamento con Klarna, che ti permetterà di pagare in 3 volte senza interessi.
Come accedere a questo Corso On-Demand?
Dopo l’acquisto ti sarà sufficiente entrare nella tua Bacheca e scegliere questo corso On-Demand per poter vedere tutti i video e scaricare le eventuali risorse (come slides e altro materiale). Ti ricordiamo che la visualizzazione dei corsi può avvenire, sul nostro sito web, da qualsiasi dispositivo (computer, smartphone e tablet), tutte le volte che vorrai.
Scopri gli obiettivi formativi di questo corso on-demand:
  • Comprendere e discutere le differenze tra trauma dello sviluppo e PTSD.
  • Descrivere l’impatto del trauma dello sviluppo sulle strutture e sulle reti relative alla funzione esecutiva, alla salienza e alla rilevazione delle minacce e al senso di sé.
  • Conoscere il ruolo del cervello rettiliano nell’innescare e perpetuare le reazioni al trauma, tra cui la dissociazione, i flashback e lo stato di fondo di paura e reattività.
  • Cogliere le ricerche delle neuroscienze che documentano l’impatto dell’abbandono e del trauma sul cervello in via di sviluppo.
  • Riconoscere l’impatto del trauma dello sviluppo sulla rete di modalità predefinita.
  • Comprendere il modello di arousal del neurofeedback.
  • Imparare e applicare gli approcci del neurofeedback per calmare la paura e la reattività.
  • Descrivere il ruolo del terapeuta come “altro devoto” nell’integrazione di psicoterapia e neurofeedback.
  • Comprendere come il neurofeedback possa migliorare la regolazione degli affetti.
  • Descrivere come la regolazione degli affetti possa dare origine a un senso di Sé e dell’altro.
A chi è rivolto questo Corso On-Demand?
Questo Corso On-Demand è rivolto a tutti gli psicologi e psicoterapeuti.
Di cosa si parla in questo Corso On-Demand
Parte 1

PRIMA PARTE “Calmare il cervello guidato dalla paura: sull’integrazione del neurofeedback e della psicoterapia nel trattamento del trauma dello sviluppo”

Nella prima parte del webinar, Sebern Fisher presenterà la ricerca ed esplorerà le implicazioni che questa ha sulla nostra comprensione della regolazione dell’affetto. La regolazione dell’affetto è l’obiettivo primario di ogni terapia ed è quasi impossibile per chi presenta queste storie di traumi dello sviluppo. La paura e la reattività sono questioni centrali, quindi i partecipanti potranno osservare in che modo i circuiti della paura si attivano e si infiammano nel cervello traumatizzato. Inoltre, la Dott.ssa Fisher si concentrerà sull’impatto della Default Mode Network (DMN), la rete del cervello umano che rende possibile il senso del Sé e dell’Altro. 

 

Parte 2

 

SECONDA E TERZA PARTE “Allenare il cervello per la regolazione degli affetti: la chiave per il trattamento del trauma dello sviluppo – Sebern F. Fisher”

L’abbandono e l’abuso nella prima infanzia esercitano un impatto su ogni sistema e struttura rilevante del cervello umano, dal tronco encefalico alla corteccia, dal senso di equilibrio a quello del sé (Lanius et al.). Queste ferite dello sviluppo sono espresse a livello emotivo, comportamentale, cognitivo, fisico e relazionale. Indipendentemente dal fatto che si sia interessati o meno a imparare a lavorare direttamente con il cervello, tutti sono in grado di capire molto meglio i propri pazienti che presentano storie di traumi dello sviluppo quando comprendono il loro cervello. A tal fine, durante la prima giornata di questo corso, Sebern Fisher fornirà una comprensione di base ma esaustiva di come funzionano e funzionano male questi cervelli traumatizzati, in particolare nel dominio della regolazione dell’affetto.

Si può pensare al dono di una buona cura materna (e paterna) come a un dono della regolazione dell’affetto. La regolazione dell’affetto è una delle priorità assolute del cervello, ma per coloro che presentano storie di abbandono e abuso, le strutture che supportano l’auto-regolazione non sono sviluppate o sono significativamente danneggiate. Questi pazienti sono essenzialmente senza una figura materna e spaventati, anzi no, terrorizzati. Durante la seconda giornata, la Dott.ssa Fisher esplorerà le connessioni tra il cervello guidato dalla paura, il senso quasi onnipresente di assenza della figura materna e la vergogna e la rabbia che questi pazienti avvertono come conseguenza. Inoltre, si esplorerà un approccio efficace di trattamento che conta sul neurofeedback per calmare il circuito della paura e fornisce la regolazione dell’affetto e si basa sul fatto che il terapeuta rappresenti l’altro che si dedica al paziente, nell’affrontare la loro storia, i dilemmi al momento presente e i cambiamenti che vivranno nel momento in cui il loro cervello comincerà a regolare. Non appena la paura viene calmata, emerge un senso del sé e dell’altro, dunque la terapia diventa possibile. 

Recensioni: cosa dice chi lo ha già acquistato?

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Raccolta di video con Sebern Fisher sul trauma”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

🎁 Ricevi in omaggio il nostro prossimo evento online 🎁
acquistando Raccolta di video con Sebern Fisher sul trauma
Sebern F. Fisher, M.A., autore di “Neurofeedback in the Treatment of Developmental Trauma: Calming the Fear-Driven Brain” (Calmare il cervello guidato dalla paura), è una psicoterapeuta e praticante di neurofeedback in uno studio privato, specializzata nelle conseguenze della negligenza e dell’abuso nella prima infanzia. Si concentra sull’addestramento del cervello traumatizzato a imparare la propria regolazione, che può essere appresa a qualsiasi età. Forma professionisti a livello nazionale e internazionale sul neurofeedback e sulla necessità di integrare il neurofeedback con la psicoterapia. Il suo libro, “Neurofeedback nel trattamento del trauma dello sviluppo: Calming the Fear-Driven Brain”, ha aiutato i suoi lettori a capire come il cervello traumatizzato possa dare origine a sentimenti esplosivi, pensieri irrazionali e comportamenti distruttivi. Quando il cervello impara a regolarsi da solo, la persona può impegnarsi in modo significativo nella psicoterapia e nella vita.

Raccolta di video con Sebern Fisher sul trauma

a cura di Sebern Fisher
140 
Alcuni prodotti che potrebbero interessarti:
2023 Istituto di Scienze Cognitive SRL.
Via Rolando 16, Sassari | All rights reserved
checked

Iscrizione effettuata

Benvenuto nella nostra famiglia. Da questo momento riceverai, periodicamente, informazioni e materiale esclusivo circa le novità sulla salute mentale.
ISC-Logo