ISC logo Form Psico

Coppie

Training sul Metodo Gottman per la Terapia di coppia – Primo livello
Evento dal vivo
a cura diWilliam Bumberry
Date: Giovedì 25 e Venerdì 26 Maggio 2023 *
Orario: 25/05 (dalle 10:00 alle 18:00) – 26/05 (dalle 9:00 alle 17:00)
Questo evento si svolgerà a Milano

(trasmesso anche in Live Streaming)

Disponibile in Italiano, Inglese

Sono previsti dei crediti

🪙 Riceverai 31 crediti ECM

290,00 390,00 

(prezzo IVA inclusa)

🔓 Pagamento online immediato (by Stripe)
🏦 Pagamento con Bonifico entro 48/72h
Partner Evento (Turchia): yeni_ps-1
Partner Evento (Malta): waterlily
Offerta Speciale

Iscrivendoti adesso al corso riceverai 31 crediti ECM + ulteriori 50 crediti ECM in omaggio con video corsi accreditati a scelta; ottenendo così 81 crediti ECM in totale.

Dai un’occhiata al video di presentazione

Dettagli dell’evento

Il primo livello del training online è costituito da un workshop di 2 giornate, molto stimolante, durante il quale i partecipanti avranno l’opportunità di integrare le proprie conoscenze sul trattamento delle coppie in difficoltà con nuove tecniche di assessment e strategie di intervento dall’efficacia comprovata.

Il workshop si basa su un approccio pratico, focalizzato sulle emozioni e altamente efficace, fondato su ben quarant’anni di ricerca condotta da John e Julie Gottman su più di 3.000 coppie: si tratta del più vasto studio mai realizzato sulla stabilità maritale e sulla predizione del divorzio.

Descrizione del workshop

Workshop di 1° livello: Sanare le spaccature all’interno della coppia

Durante il workshop di primo livello, ai partecipanti verrà fornita una roadmap che, traendo fondamento dalla ricerca, consente di utilizzare la Teoria della Sound Relationship House (la casa della relazione solida) per aiutare le coppie a: gestire i propri conflitti in modo compassionevole; rendere l’amicizia e l’intimità tra i partner più profonda; condividere sogni e scopi di vita.

Inoltre, verrà illustrata la ricerca condotta dal Dott. Gottman su migliaia di coppie, che ha costituto un vero punto di svolta nell’ambito della terapia di coppia. In particolare, i partecipanti impareranno a distinguere tra “Masters” (maestri) e “Disasters” (disastri) delle relazioni. Inoltre, tutti coloro che non utilizzano ancora specifiche tecniche di assessment, avranno l’opportunità di apprendere come valutare i punti di forza e le problematiche di una relazione, utilizzando una serie di questionari validati empiricamente.

Durante il workshop, verranno utilizzati video originali di coppie reali, tratti dal celebre “Love Lab” (il “laboratorio dell’amore”) di John Gottman, nonché alcuni video tratti dalla pratica clinica di Julie Gottman, in cui mostra come utilizzare una serie di tecniche di assessment e svariati interventi terapeutici.

Contenuti didattici del workshop

I partecipanti apprenderanno a utilizzare numerose strategie e svariati strumenti terapeutici basati sulla ricerca, finalizzati ad aiutare le coppie a gestire i propri conflitti con successo. I partecipanti acquisiranno, inoltre, specifiche abilità volte a rendere i partner in grado di dialogare e di affrontare le questioni più spinose su cui sono rimasti bloccati, aiutandoli così a svelare sogni, storie e valori personali rimasti nascosti. I partecipanti avranno altresì l’opportunità di imparare a utilizzare nuovi strumenti per aiutare le coppie a elaborare gli scontri e a guarire le ferite, nonché una serie di tecniche finalizzate ad aiutare i partner a raggiungere un’intimità più profonda, minimizzando il rischio di ricadute.

Cosa comprende la quota di iscrizione?

La quota di iscrizione comprende un manuale per la formazione clinica contenente le tecniche di assessment e gli interventi terapeutici principali utilizzati dal Metodo Gottman per la terapia di coppia. Ciascun partecipante riceverà inoltre un certificato di completamento del corso da parte del Gottman Institute.

Ricapitolando, l’iscrizione al corso prevede:

  • la possibilità di ricevere un manuale di 300 pagine per la formazione clinica (1° livello) tradotto in italiano.
  • l’accesso illimitato e gratuito a un video corso asincrono realizzato da John e Julie Gottman, fornito dal Gottman Institute e sottotitolato in italiano.
  • l’ottenimento del certificato di completamento del 1° livello del corso sul Metodo Gottman per la terapia di coppia, rilasciato direttamente dal Gottman Institute.
  • La possibilità di iscriversi al 2° livello del corso.

Recensioni

Oltre 50,000 clinici in tutto il mondo hanno completato il primo livello del corso sul Metodo Gottman per la terapia di coppia. Ecco alcuni commenti dei partecipanti rispetto al workshop di primo livello:

“Il miglior seminario a cui abbia mai partecipato. Non solo mi ha permesso di acquisire moltissimi strumenti preziosi per la mia pratica terapeutica, ma mi ha anche fatto mettere in discussione alcune delle idee che avevo.” (Valutazione anonima, Houston, Texas)

“Mi sono piaciuti soprattutto i filmati clinici, che ho trovato eccellenti. Sono stati particolarmente utili per comprendere le tecniche di assessment e gli interventi terapeutici illustrati durante il workshop. I filmati mi hanno permesso di vedere come si svolgono le sedute realmente; inoltre, sono stati forniti moltissimi spunti su cosa dire/fare per attuare i diversi interventi.” (Valutazione anonima, San Francisco, California)

“In ben 23 anni di pratica clinica, ho trovato questo corso decisamente il più utile. Un sentito grazie al docente per le sue spiegazioni e il suo senso dell’umorismo.” (Valutazione anonima, Seattle, Stato di Washington)

“Mi avete convinta che i metodi e gli interventi che utilizzate sono intelligenti, responsabili e pieni di compassione. Credo che la loro efficacia durerà nel tempo. Sono un dono prezioso per le famiglie.” (Valutazione anonima, Chicago, Illinois)

Obiettivi formativi

Al termine del workshop, i partecipanti saranno in grado di:

  • Identificare gli elementi chiave della ricerca che consentono di prevedere la stabilità di una relazione in futuro.
  • Descrivere i sette livelli da cui è composta la “casa della relazione solida”.
  • Effettuare una valutazione terapeutica della coppia utilizzando la narrazione dei partner, il colloquio orale per conoscere la loro storia, i questionari scritti, i momenti di osservazione dei conflitti e i colloqui individuali.
  • Descrivere due interventi volti ad aiutare la coppia a rafforzare la propria capacità di gestione dei conflitti.
  • Descrivere due interventi volti a rendere più profondo il legame di amicizia tra i partner.
  • Descrivere due interventi volti ad analizzare il sistema di significato condiviso della coppia.
  • Spiegare perché un’auto-consolazione fisiologica è essenziale per una relazione sana.
  • Stilare un contratto terapeutico insieme alla coppia, discutere e prendere delle decisioni riguardo agli obiettivi della terapia, aggiungendo anche un breve riassunto dei principali punti di forza della coppia e degli aspetti che, invece, occorre migliorare.
  • Descrivere la filosofia e i presupposti della terapia; offrire una panoramica sulle tecniche e gli obiettivi principali del trattamento terapeutico.
  • Descrivere il metodo Rapoport e stabilire quando utilizzarlo.
  • Descrivere il processo terapeutico, compresa la struttura di ogni singola seduta.

A chi è rivolto questo evento?

Questo workshop è aperto a tutti i professionisti della salute mentale, ai membri del clero, a studenti e tirocinanti, al personale delle cliniche per famiglie, a tutti coloro che tengono corsi sulla terapia di coppia, ai ricercatori nell’ambito delle scienze sociali, nonché a tutti i professionisti che si occupano di assistenza ai lavoratori. Non ci sono prerequisiti specifici.

Questo evento è diviso in 2 parti

Scopri i dettagli di ciascuna parte

Prima Parte

LA RICERCA: cosa determina il successo o il fallimento di una relazione?

  • Che cosa rende diverso il Metodo Gottman dagli altri approcci alla terapia di coppia?
  • Qual è l’aspetto disfunzionale di una relazione in crisi?
  • I “maestri” e i “disastri” delle relazioni: sfatare alcuni miti comuni.
  • La prevalenza di sentimenti negativi/positivi (negative/positive sentiment override).
  • Amicizia, intimità, sistemi affettivi positivi.
  • Il sistema di significato condiviso.
  • Dalla checklist alla teoria della “casa della relazione solida” (Sound Relationship House).

COME VALUTARE UNA RELAZIONE: Utilizzare la teoria della “casa della relazione solida” per valutare i punti di forza e gli aspetti da migliorare di una relazione.

LE SEDUTE DI ASSESSMENT:

  • La prima seduta – revisione delle condizioni relative alla confidenzialità; descrizione del funzionamento della terapia; valutazione della coppia:
  • La narrazione della coppia.
  • Colloquio orale: la storia e la filosofia della relazione.
  • Videoregistrare un’interazione conflittuale per 10 minuti, monitorando gli aspetti fisiologici (attraverso un ossimetro da polso).
  • Parlare del sistema di significato condiviso.
  • Chiudere la prima seduta: preparare la coppia alle sedute individuali (nessun segreto).
  • Assessment: questionari scritti.
  • La seconda seduta – sedute individuali.
  • La terza seduta – il contratto terapeutico: parlare e prendere delle decisioni rispetto agli obiettivi. Sintesi dei punti di forza e degli aspetti che occorre migliorare.

VIDEO: La fase di assessment

RISPOSTE ALLE DOMANDE DEI PARTECIPANTI

Seconda Parte

INTRODUZIONE AGLI INTERVENTI TERAPEUTICI: la filosofia della terapia

  • I presupposti della terapia
  • Una panoramica della terapia
  • Gli obiettivi terapeutici

LA GESTIONE DEI CONFLITTI

  • Il metodo di Rapoport: spiegazione e video.
  • Fermare i “4 cavalieri” e gestire l’“inondazione” (video).
  • I sogni all’interno di un conflitto: spiegazione e video.
  • Acquisire le abilità fondamentali (iniziare in modo più tranquillo, accettare l’influenza, riparare e attuare una de-escalation, confortare a livello fisiologico, raggiungere un compromesso).
  • Le conseguenze di un litigio: spiegazione e video.

RISPOSTE ALLE DOMANDE DEI PARTECIPANTI

COSTRUIRE UN LEGAME DI AMICIZIA E UN SIGNIFICATO CONDIVISO

  • Le mappe dell’amore: spiegazione e video.
  • Volgersi verso il partner: una conversazione per ridurre lo stress (spiegazione e video).
  • Creare rituali di connessione: spiegazione e video.
  • Creare un significato condiviso: spiegazione e video.

IL PROCESSO TERAPEUTICO

SINTESI

LA FASE SUCCESSIVA: FORMAZIONE AGGIUNTIVA

RISPOSTE ALLE DOMANDE DEI PARTECIPANTI

Conosciamo il docente

Leggi la biografia

William Bumberry
William Bumberry Ph.D., è uno Psicologo clinico specializzato nel lavoro con le coppie, di cui si occupa da oltre 25 anni. Da più di dieci anni, il Dott. Bumberry è membro del Gottman Institute, da cui ha ottenuto la certificazione di livello avanzato come Terapeuta di coppia, Trainer e Consulente specializzato nel Metodo Gottman. Inoltre, il Dott. Bumberry fa parte della American Psychological Association ed è Professore Aggiunto presso il Dipartimento di Psicologia della St. Louis University. Dall’ottenimento della certificazione come Trainer rilasciatagli dal Gottman Institute, il Dott. Bumberry ha tenuto numerosi corsi di formazione sul Metodo Gottman sia negli Stati Uniti che a livello internazionale. Grazie alla sua consolidata esperienza come Trainer, il Dott. Bumberry è un Relatore chiaro ed energico, capace di presentare argomenti complessi in modo pratico e altamente fruibile. Il Dott. Bumberry si dedica con passione alla formazione dei terapeuti, aiutandoli ad applicare il Metodo Gottman alla loro pratica clinica, con l’obiettivo di “rendere il mondo un posto migliore, coppia dopo coppia”. I suoi corsi sono una combinazione di creatività, accessibilità e senso dell’umorismo. Oltre alla sua esperienza nell’ambito dell’insegnamento del Metodo Gottman, il Dott. Bumberry ha ottenuto una certificazione anche come Terapeuta EFT (Terapia di coppia focalizzata sulle emozioni). Per molti anni, ha collaborato strettamente con il Dott. Carl Whitaker. Infine, è co-autore dei libri “Dancing with the Family: A Symbolic-Experiential Approach” e “Reshaping Family Relationships: The Symbolic Therapy of Carl Whitaker”, nonché del video “A Different Kind of Caring”.
* L’evento sarà confermato al raggiungimento della quota minima di adesioni di 20 partecipanti.

* In caso di crediti multipli (quando disponibili ECM, CPD e CE) potrai scegliere quale tipologia di crediti riscuotere a seconda delle tue esigenze.

it_ITItaliano
EVENTO IN EVIDENZA

Evento dal vivo a Roma

Da Ven 30 Settembre a Dom 2 Ottobre 2022

Attaccamento e Trauma: Le nuove frontiere della ricerca e della pratica clinica
a cura di Suzette A. Boon, Mary Jo Barrett, Diana Fosha, Roger Solomon, Vincenzo Caretti, Elizabeth Warner, Jonathan Baylin, Skip Rizzo, Alessandro Carmelita, Marina Cirio, Ronald D. Siegel, Christiane Sanderson, Deb Dana

Potrai ricevere sino a 145 crediti ECM