ISC logo Form Psico
Mindfulness, Compassion, & Psychedelic-Assisted Psychotherapy: What Clinicians Need to Know About Non-Ordinary States
Accedi alla videoregistrazione dell’evento senza limiti di tempo

Sono previsti dei crediti

🪙 Riceverai 27 crediti ECM

200,00 

(prezzo IVA inclusa)

🔓 Pagamento online immediato (by Stripe)
🏦 Pagamento con Bonifico entro 48/72h
Partner Evento (Turchia): yeni_ps-1
Partner Evento (Malta): waterlily

Dettagli dell’evento

Da Freud in poi, gli psicoterapeuti hanno sempre lavorato con gli stati non ordinari della coscienza – come il sogno, l’ipnosi e la libera associazione – per esplorare e guarire il cuore e la mente dei propri clienti. Negli ultimi dieci anni, le pratiche relative alla mindfulness e alla compassione sono diventate strumenti mainstream; la ricerca sulla psicoterapia psichedelica assistita, invece, ha iniziato a diffondersi più di recente. Oggi la psichedelia, spesso combinata alle conoscenze derivanti dalle pratiche relative alla mindfulness e alla compassione, ci offre non soltanto possibili trattamenti all’avanguardia per il PTSD, la depressione, le dipendenze e l’ansia nel fine vita, ma anche una nuova comprensione della natura stessa del distress psicologico e dei meccanismi alla base della guarigione.

Cosa possiamo imparare da questi nuovi sviluppi ai fini della pratica clinica? Cosa possono insegnarci rispetto alla neurobiologia della sofferenza e della floridezza degli esseri umani? Come possono informare la nostra pratica?

In questo workshop interattivo, suddiviso in due giornate, i partecipanti impareranno a utilizzare strumenti e tecniche di carattere pratico, derivanti sia dal trattamento orientato alla mindfulness e alla compassione che dalla psicoterapia psichedelica assistita, per aiutare i propri clienti a guarire da un’ampia gamma di disturbi. Saranno analizzate diverse modalità finalizzate ad aiutare i clienti a integrare memorie traumatiche scisse, aprire il proprio cuore, accogliere la vulnerabilità, abbandonarsi al flusso dell’esperienza in costante cambiamento, passare dall’isolamento alla connessione profonda con le persone e con la natura, apprezzare l’inaffidabile fluidità dei propri pensieri e trovare significato nei momenti della vita quotidiana.

I partecipanti apprenderanno come utilizzare varie pratiche relative alla mindfulness e alla compassione, nonché altre tecniche, per sfruttare al meglio questi meccanismi fonte di guarigione; allo stesso tempo, acquisiranno le conoscenze necessarie per aiutare i clienti potenzialmente disposti a sperimentare l’utilizzo di sostanze psichedeliche all’interno del setting terapeutico a integrare le proprie esperienze e crescere attraverso di esse.

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI

Carhart-Harris, R. L., & Goodwin, G. M. (2017). The Therapeutic Potential of Psychedelic Drugs: Past, Present, and Future. Neuropsychopharmacology. https://doi.org/10.1038/npp.2017.84

Gu, J., Strauss, C., Bond, R., & Cavanagh, K. (2015). How do mindfulness-based cognitive therapy and mindfulness-based stress reduction improve mental health and wellbeing? A systematic review and meta-analysis of mediation studies. Clinical Psychology Review, 37, 1–12.

Jungaberle, H., Rougemont-bücking, A., Heyden, M. Von, Thal, S., Benz, J., Araya, H., … Benz, J. (2017). The investigation of positive personal and social change through psychedelics and entactogens : A systematic review. Neuropharmacology (in Review).

Krediet, E., Bostoen, T., Breeksema, J., van Schagen, A., Passie, T., & Vermetten, E. (2020). Reviewing the Potential of Psychedelics for the Treatment of PTSD. International Journal of Neuropsychopharmacology. https://doi.org/10.1093/ijnp/pyaa018

Leaviss, J & Uttley, L. (2014). Psychotherapeutic benefits of compassion-focused therapy: An early systematic review. Psychological medicine, (45),  1-19.

Reiff, C. M., Richman, E. E., Nemeroff, C. B., Carpenter, L. L., Widge, A. S., Rodriguez, C. I., … McDonald, W. M. (2020). Psychedelics and psychedelic-assisted psychotherapy. American Journal of Psychiatry. https://doi.org/10.1176/appi.ajp.2019.19010035

Obiettivi formativi

I partecipanti impareranno a:

  • Identificare gli elementi comuni presenti in un’ampia gamma di disturbi psicologici.
  • Comprendere in che modo le pratiche della mindfulness agiscono sulla risoluzione del distress psicologico.
  • Riconoscere il ruolo della compassione e dell’auto-compassione (self-compassion) all’interno del percorso psicoterapeutico.
  • Delineare una panoramica generale sulle evidenze relative all’efficacia e sui meccanismi di azione della psicoterapia psichedelica assistita.
  • Riconoscere gli insegnamenti offerti dalla neurobiologia della meditazione e della psichedelia rispetto alla sofferenza e al benessere psicologico.
  • Riconoscere il ruolo svolto dall’esperienza transpersonale o “mistica” sia nella psicoterapia informata sulla mindfulness che nella psicoterapia psichedelica assistita.
  • Utilizzare una serie di strumenti pratici per introdurre gli elementi trasformativi della mindfulness e della compassione, nonché della psicoterapia psichedelica assistita, all’interno di altre modalità terapeutiche.
* L’evento sarà confermato al raggiungimento della quota minima di adesioni di 20 partecipanti.

* In caso di crediti multipli (quando disponibili ECM, CPD e CE) potrai scegliere quale tipologia di crediti riscuotere a seconda delle tue esigenze.

it_ITItalian
EVENTO IN EVIDENZA

Evento dal vivo a Roma

Da Ven 30 Settembre a Dom 2 Ottobre 2022

Attaccamento e Trauma: Le nuove frontiere della ricerca e della pratica clinica
a cura di Suzette A. Boon, Mary Jo Barrett, Diana Fosha, Roger Solomon, Vincenzo Caretti, Elizabeth Warner, Jonathan Baylin, Skip Rizzo, Alessandro Carmelita, Marina Cirio, Ronald D. Siegel, Christiane Sanderson, Deb Dana

Potrai ricevere sino a 145 crediti ECM