ISC logo Form Psico

Mindfulness, compassione e psicoterapia psichedelica assistita: tutto ciò che occorre sapere sugli stati non ordinari di coscienza nella pratica clinica

Giuseppe Sanna
5.0 /5
(1)

About This Course

DESCRIZIONE

Da Freud in poi, gli psicoterapeuti hanno sempre lavorato con gli stati non ordinari della coscienza – come il sogno, l’ipnosi e la libera associazione – per esplorare e guarire il cuore e la mente dei propri clienti. Negli ultimi dieci anni, le pratiche relative alla mindfulness e alla compassione sono diventate strumenti mainstream; la ricerca sulla psicoterapia psichedelica assistita, invece, ha iniziato a diffondersi più di recente. Oggi la psichedelia, spesso combinata alle conoscenze derivanti dalle pratiche relative alla mindfulness e alla compassione, ci offre non soltanto possibili trattamenti all’avanguardia per il PTSD, la depressione, le dipendenze e l’ansia nel fine vita, ma anche una nuova comprensione della natura stessa del distress psicologico e dei meccanismi alla base della guarigione.

Cosa possiamo imparare da questi nuovi sviluppi ai fini della pratica clinica? Cosa possono insegnarci rispetto alla neurobiologia della sofferenza e della floridezza degli esseri umani? Come possono informare la nostra pratica?

In questo workshop interattivo, suddiviso in due giornate, i partecipanti impareranno a utilizzare strumenti e tecniche di carattere pratico, derivanti sia dal trattamento orientato alla mindfulness e alla compassione che dalla psicoterapia psichedelica assistita, per aiutare i propri clienti a guarire da un’ampia gamma di disturbi. Saranno analizzate diverse modalità finalizzate ad aiutare i clienti a integrare memorie traumatiche scisse, aprire il proprio cuore, accogliere la vulnerabilità, abbandonarsi al flusso dell’esperienza in costante cambiamento, passare dall’isolamento alla connessione profonda con le persone e con la natura, apprezzare l’inaffidabile fluidità dei propri pensieri e trovare significato nei momenti della vita quotidiana.

I partecipanti apprenderanno come utilizzare varie pratiche relative alla mindfulness e alla compassione, nonché altre tecniche, per sfruttare al meglio questi meccanismi fonte di guarigione; allo stesso tempo, acquisiranno le conoscenze necessarie per aiutare i clienti potenzialmente disposti a sperimentare l’utilizzo di sostanze psichedeliche all’interno del setting terapeutico a integrare le proprie esperienze e crescere attraverso di esse.

OBIETTIVI FORMATIVI DEL WORKSHOP

I partecipanti impareranno a:

  • Identificare gli elementi comuni presenti in un’ampia gamma di disturbi psicologici.
  • Comprendere in che modo le pratiche della mindfulness agiscono sulla risoluzione del distress psicologico.
  • Riconoscere il ruolo della compassione e dell’auto-compassione (self-compassion) all’interno del percorso psicoterapeutico.
  • Delineare una panoramica generale sulle evidenze relative all’efficacia e sui meccanismi di azione della psicoterapia psichedelica assistita.
  • Riconoscere gli insegnamenti offerti dalla neurobiologia della meditazione e della psichedelia rispetto alla sofferenza e al benessere psicologico.
  • Riconoscere il ruolo svolto dall’esperienza transpersonale o “mistica” sia nella psicoterapia informata sulla mindfulness che nella psicoterapia psichedelica assistita.
  • Utilizzare una serie di strumenti pratici per introdurre gli elementi trasformativi della mindfulness e della compassione, nonché della psicoterapia psichedelica assistita, all’interno di altre modalità terapeutiche.

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI

Carhart-Harris, R. L., & Goodwin, G. M. (2017). The Therapeutic Potential of Psychedelic Drugs: Past, Present, and Future. Neuropsychopharmacology. https://doi.org/10.1038/npp.2017.84

Gu, J., Strauss, C., Bond, R., & Cavanagh, K. (2015). How do mindfulness-based cognitive therapy and mindfulness-based stress reduction improve mental health and wellbeing? A systematic review and meta-analysis of mediation studies. Clinical Psychology Review, 37, 1–12.

Jungaberle, H., Rougemont-bücking, A., Heyden, M. Von, Thal, S., Benz, J., Araya, H., … Benz, J. (2017). The investigation of positive personal and social change through psychedelics and entactogens : A systematic review. Neuropharmacology (in Review).

Krediet, E., Bostoen, T., Breeksema, J., van Schagen, A., Passie, T., & Vermetten, E. (2020). Reviewing the Potential of Psychedelics for the Treatment of PTSD. International Journal of Neuropsychopharmacology. https://doi.org/10.1093/ijnp/pyaa018

Leaviss, J & Uttley, L. (2014). Psychotherapeutic benefits of compassion-focused therapy: An early systematic review. Psychological medicine, (45),  1-19.

Reiff, C. M., Richman, E. E., Nemeroff, C. B., Carpenter, L. L., Widge, A. S., Rodriguez, C. I., … McDonald, W. M. (2020). Psychedelics and psychedelic-assisted psychotherapy. American Journal of Psychiatry. https://doi.org/10.1176/appi.ajp.2019.19010035

 

RONALD SIEGEL_FotoDr. Ronald D. Siegel, è Assistant Professor di Psicologia presso la Harvard Medical School, dove insegna da oltre 35 anni. Ha studiato per anni la pratica della Meditazione mindful e fa parte del comitato direttivo dell’Institute for Meditation and Psychotherapy. Oltre ad occuparsi dell’attività clinica del suo studio privato a Lincoln, nel Massachusetts, il Dott. Siegel tiene ogni anno svariati corsi, a livello internazionale, sull’applicazione della Mindfulness alla Psicoterapia e ad altri ambiti. Il Dott. Siegel è, inoltre, co-editore del testo “Mindfulness and Psychotherapy” (seconda edizione), acclamato dalla critica, nonché autore di un manuale specifico sulla mindfulness rivolto al grande pubblico, “The Mindfulness Solution: Everyday Practices for Everyday Problems”. Inoltre, è co-editore del testo “Wisdom and Compassion in Psychotherapy”, co-autore della guida rivolta ai professionisti della salute mentale “Sitting Together: Essential Skills for Mindfulness-Based Psychotherapy” e co-autore del manuale di auto-trattamento “Back Sense”, che integra approcci occidentali e orientali relativi al trattamento del dolore cronico alla schiena. Infine, ha collaborato alla realizzazione di “The Science of Mindfulness: A Research-Based Path to Well-Being”, prodotto da The Great Courses. Il Dott. Siegel continua a contribuire regolarmente ad altre pubblicazioni professionali ed è co-direttore del Congresso annuale sulla Meditazione e la Psicoterapia organizzato dalla Harvard Medical School.

Contenuto del corso

3 Lezioni11h 41m 56s

Webinar

Prima Parte3:36:39
Seconda Parte4:07:23
Terza Parte3:49:35

Student Feedback

5.0
1 Rating
100%
0%
0%
0%
0%

Reviews (1)

Coinvolgente. Chiaro. Preciso

Scrivi una recensione

150,00 

Durata 11.7 ore
Lezioni
3 lezione
Tipo

Categorie di corso